Camera di Commercio Italo Cinese

DIFFERIMENTO DEL TERMINE DI ENTRATA IN VIGORE DELLA NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA

Unione dei Comuni

Si informa che la Giunta Regionale Lombarda con deliberazione n.2489 del 10/10/2014 ha differito di un anno l'entrata in vigore della DGR 2129 del 11/07/2014 "AGGIORNAMENTO DELLE ZONE SISMICHE IN REGIONE LOMBARDIA (LR 1/2000 ART.3 C.108 LETT.D)"

Al fine di evitare che al momento dell'entrata in vigore della nuova zonazione sismica alla data del 14.10.2015 gli edifici in corso di realizzazione non siano conformi alla nuova zonazione sismica, la stessa DGR 2489/2014 prevede che dal 14.10.2014 nei Comuni che, rispetto alla nuova classificazione, risultino riclassificati dalla Zona 4 alla Zona 3 e dalla Zona 3 alla Zona 2, i progetti di nuove costruzioni - pubbliche e private - debbano essere redatti in linea con le norme tecniche vigenti, rispettivamente nelle Zone 3 e 2.

Per informazioni più dettagliate è possibile visitare il sito della DG Sicurezza Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia.

Si riporta in allegato la comunicazione pervenuta da Regione Lombardia.

AllegatoDimensione
PDF icon LETTERA REGIONE LOMBARDIA SU ZONE SISMICHE98.85 KB

Municipium - L'app più completa per il Comune